Inizializzazione in corso Inizializzazione in corso Inizializzazione in corso Inizializzazione in corso
Logo_Gualtiero_Marchesi_Leoni.jpg

DESIGNER
Gualtiero Marchesi by G Leone

Gualtiero Marchesi by G Leone
GIOVANNI LEONI
Giovanni Leoni nato a Modena (7 dicembre 1958), si è laureato (1984) e addottorato (1989) presso il Dipartimento di Storia dell'Architettura dello IUAV di Venezia. Ha insegnato al Politecnico di Bari dal 1993 al 2005. Dal 2002 è professore ordinario di Storia dell'Architettura, dal 2005 presso la Facoltà di Architettura "Aldo Rossi" dell'Università di Bologna. E' attualmente Vicepreside e Presidente del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura. E' membro della Giunta di Dipartimento (DAPT). E' membro del Collegio Docenti del Dottorato di Architettura dell'Università di Bologna. E' rappresentante dell'AREA 08 nell'Osservatorio della Ricerca dell'Ateneo di Bologna.

GUALTIERO MARCHESI
Quella di Gualtiero Marchesi per la cucina è stata una vocazione cercata, prima accolta attraverso l’esempio dei genitori che possedevano l’albergo ristorante Al Mercato, in via Bezzecca, a Milano, e poi messa, continuamente in discussione.
Del resto, solo l’inquietudine dei curiosi può essere così forte di lasciare che si chiudesse il capitolo del ristorante familiare nonostante i suoi successi, condivisi con ospiti come Mario Monicelli, Giovanni Testori, Gianni Agnelli, Luchino Visconti, Federico Fellini, Francesco Monzino per emigrare, a quarant’anni, sposato e padre di due figlie, in Francia.

Apre il suo primo ristorante milanese nel 1977, conquistando la prima stella Michelin,seguita, l’anno successivo, da una seconda.
A due anni dall’apertura, i gastronomi Gault e Millau, nel corso di un'intervista al Time, lo annoverano tra i quindici ristoranti al mondo che preferiscono. La terza stella arriva nel 1985, primo in Italia ad ottenerla.
Nel 2008, sarà anche il primo, ma questa volta al mondo, a riconsegnarle tutte, convinto che, ormai, si tratti di un gioco al rialzo, dove si sale e si scende per tenere alto il buon umore e le fortune dei critici.
Vent’anni dopo Bonvesin de la Riva, Gualtiero Marchesi apre il suo ristorante in Franciacorta, all’Albereta di Erbusco.
Un viaggio dalla città alla campagna che non sarà di sola andata, e che dopo varie tappe a Parigi, Roma e Cannes lo scopre a ripensare a Milano nel 2008, con il Ristorante Teatro Alla Scala 'IL MARCHESINO'.
Innumerevoli sono i riconoscimenti e i premi, meritati nell’arco di una carriera lunga più di sessant’anni, ma quello che più si avvicina al compito del maestro è il ruolo di rettore di Alma, la Scuola Internazionale di Cucina Italiana, fortemente voluta da Marchesi, inaugurata nel 2003 all’interno della Reggia di Colorno.

CHIUDI

RECOVERY PASSWORD

Insert your E-mail address

SEND PASSWORD